Informativa
Gentile Utente, questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie al fine di rendere i propri servizi il più possibile efficienti e semplici da utilizzare.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Avvisi

Prev Next

n. 19 / a.a. 2017-18: LEZIONE DI INFORMATICA LUNE... Read more

n. 17 / a.a. 2017-18: CORSO DI REGIA - DOCENTE FRA... Read more

n.03/aa 17-18: INSEGNAMENTI MUTUATI DALL'UNIVERSIT... Read more

unhappeningIncontro con Gionatan Quintini, Les Liens Invisibles

Giovedì 14 Dicembre 2017
Accademia di belle arti G. Carrara, Bergamo

Ore 9.30 – 12.30


Corso di Sistemi Editoriali per l’Arte, docente Marco Mancuso


Per il ciclo di incontri organizzati nell'ambito del corso di Sistemi Editoriali per l'Arte, condotto da Marco Mancuso, giovedì 14 Dicembre 2017 è in programma l’incontro dal titolo UNHAPPENING: Art Publishing As A Service con Gionatan Quintini, software artist, attivista e co-fondatore del gruppo artistico Les Liens Invisibles.

Un’occasione unica, aperta a tutti gli studenti di tutte le scuole e gli anni dell’Accademia Carrara di Bergamo, nell’ambito del primo corso accademico in Italia che si occupa dei sistemi editoriali multimediali a cavallo tra carta e tecnologia, tramite un percorso di conoscenza con i principali protagonisti della scena artistica, culturale ed editoriale indipendente del nostro paese.

L’incontro UNHAPPENING: Art Publishing As A Service è pensato come un momento di scambio e condivisione, teorico e pratico, come espansione del concetto stesso di talk o di workshop legato a una tecnica di stampa piuttosto che a un’altra, ad una specifica disciplina espressiva o medium tecnologico. Attraverso un percorso di contaminazioni tra arte, rete, codice e stampa - aspettando che i bot e le intelligenze artificiali esautorino definitivamente la razza umana dalla gravosa produzione delle opere d’arte – verrà difatti realizzato in aula un catalogo del tutto unico di opere mai esistite pronto per essere dato alle stampe attraverso i canali di Print On Demand!

Gionatan Quintini è esperto in tecniche di ingegneria sociale applicata al web, nell'utilizzo strategico dei nuovi media e nella creazione di servizi internet ad alto contenuto disruptivo, declina instancabilmente queste sue abilità in campo artistico e lavorativo.Co-fondatore del gruppo artistico immaginario Les Liens Invisibles, ha esposto in giro per il mondo in gallerie, musei (MAXXI Roma, New School of New York, KUMU Art Museum of Talinn, Te Tuhi Centre for the Arts of Auckland, SESI São Paulo) e festival (Biennale di Venezia, Piemonte SHARE Festival, Transmediale) e ricevuto nel 2011 una menzione d'onore al festival di Media Art Transmediale di Berlino.

http://www.lesliensinvisibles.org/