Informativa
Gentile Utente, questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie al fine di rendere i propri servizi il più possibile efficienti e semplici da utilizzare.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Avvisi

Prev Next

seconda edizionegiovani artiszti aziende2Giovani Artisti incontrano Giovani Aziende
III edizione

Seminario Condotto da Alberto Nacci / ajpstudios 

Incontri: 
marzo : 16, 23, 30, aprile: 6, 13, 20, 27, maggio: 4, 11, 18, 25 - 2017
Gli studenti saranno divisi in 2 gruppi, ciascun gruppo parteciperà soltanto ad alcuni incontri delle date sopra indicate. Il primo incontro è destinato a tutti i partecipanti, in esso verranno concordate le date degli incontri di ogni gruppo.

Ammissione: studenti del I, II e III anno di Pittura e di Nuove tecnologie fino a un massimo di 10 iscritti.
Cfa: 2
Iscrizioni: dal 27 al 15 Marzo 2017 in Biblioteca.

Promosso da Accademia di Belle Arti G. Carrara e ajpstudios.
Il progetto stARTup! è un laboratorio rivolto agli studenti dell’Accademia di Belle Arti G. Carrara, che dà l’opportunità di entrare in contatto con aziende in fase di startup che hanno sede al POINT di Dalmine, con l’obiettivo di raccontarle attraverso l’utilizzo del linguaggio audiovisivo. Giovani artisti incontrano giovani aziende. Ideato con uno scopo formativo, il progetto offre agli studenti l'occasione di esercitare capacità creative a confronto con una diversa committenza, producendo lavori video al servizio dell'impresa. Sostenere l’incontro tra arte, scienza e industria, oggi più che mai è una priorità per l'Accademia. Se la collaborazione amplia il progetto didattico dell'Accademia, al contempo le aziende hanno l'opportunità di usufruire di prodotti di comunicazione ad alto contenuto creativo.

Aderiscono al progetto le aziende IOTTY e PRADELLA ospiti dell’Incubatore di Impresa di Bergamo Sviluppo presso il POINT di Dalmine (BG)..

IoTty, la fabbrica per l’Internet delle Cose
IoTty nasce con l’obiettivo di realizzare dispositivi digitali che oggi vanno sotto il nome di IoT e che vedono coinvolti alcuni settori e precisamente:
- Smart Living: soluzioni per migliorare la vita quotidiana. Settori di sviluppo: valorizzazione del Patrimonio Culturale e del Territorio, strumenti e tecnologie per le varie forme di disabilità, domotica. Soluzioni, prodotti e tecnologie abilitanti e strategiche: IoT, E015, Augmented Reality, Virtual Reality, Goletta Lilla.
- Innovation Retail: soluzioni per favorire la ripresa economica e per ridare un significato sociale ai luoghi del Retail. Soluzioni, prodotti e tecnologie abilitanti e strategiche: IoT, E015, Social Shopping Communities, Engagement, Loyalty, Digital Scent 2.0, Augmented Reality.
- Industry 4.0: soluzioni in linea con il nuovo Piano Nazionale Industria 4.0. Soluzioni, prodotti e tecnologie abilitanti e strategiche: IoT, Digital Scent 2.0, Augmented Reality. In particolare saranno inizialmente sviluppate soluzioni nell’ambito della manutenzione industriale e dell’impiantistica industriale e civile.

Pradella Sistemi nasce dalla fusione di due attività individuali di due fratelli, comincia a proporsi sui mercati di Bergamo e Livorno con siti e servizi grafici per piccole realtà e consulenze nel campo delle telecomunicazioni, si realizzano diversi progetti di revamping infrastrutturale su reti aziendali, si presta servizio di assistenza ad alcune ditte e supporto tecnico in fase di trattativa sulle connettività in fibra, rdsl, adsl, hdsl. Da un idea nasce il progetto PILA, i primi disegni, i prototipi le installazioni e tramite gli importantissimi feedback degli utilizzatori le prime implementazioni di servizi utili quali HotSpot WiFi, Ripetizione di segnali telefonici 3G, Teche Per Defibrillatori automatici esterni. Dall'approccio con i DAE è nato il progetto TECATECH, speciali teche per defibrillatori in grado di mantenere conservato e protetto il defibrillatore, il brevetto, il prototipo e la partecipazione al programma di incubazione presso il polo tecnologico dell'innovazione della provincia di Bergamo. I prossimi progetti vedranno implementare alle nostre ormai collaudate colonnine PILA anche la ricarica per le biciclette a pedalata assistita dove partnership con aziende importanti del settore renderà possibile il proporci in cordata agli enti pubblici per la copertura delle sempre più capillari piste ciclabili.

Il POINT è un sistema di organizzazioni (industriali, scientifiche, tecnologiche, universitarie e di servizi alle imprese) nato per favorire lo sviluppo economico e socio-culturale del territorio. Funge da elemento di raccordo tra il sistema delle imprese da un lato e il mondo della ricerca dall’altro. Nel POINT trovano spazio aziende, laboratori e centri di ricerca operanti in settori innovativi (chimica, geologia, scienza dei materiali, progettazione, ICT, ecc.). Bergamo Sviluppo realizza negli spazi del POINT attività di animazione tecnologica mediante l'offerta di servizi specializzati rivolti a imprese ed enti, così da generare condizioni favorevoli per la diffusione, lo sviluppo e il radicamento sul territorio della “propensione all’innovazione”. Il collocamento al Point di una delle due sedi di Bergamo Sviluppo si è rivelato strategico non solo per la struttura e per la sua nuova mission allargata, ma soprattutto per le aziende che possono così sfruttare le sinergie che si innescano in luoghi ad elevata concentrazione di know-how. Il Point ha collegamenti diretti con altri Parchi Scientifici e Tecnologici italiani e mondiali, con Università italiane e straniere, con Centri di Ricerca e con i principali Enti Pubblici di riferimento. www.servitec.it - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Bergamo Sviluppo (BGS) è l’Azienda Speciale della Camera di Commercio di Bergamo. Opera in 4 aree di attività: creazione, sviluppo d'impresa e internazionalizzazione; innovazione e trasferimento tecnologico; formazione; orientamento. Mission dell’azienda è contribuire allo sviluppo del tessuto economico locale, attraverso progetti e servizi rivolti in particolare alle imprese, realizzati grazie alla partnership avviata non solo con le 14 Organizzazioni di categoria del territorio, ma anche con enti e istituzioni locali, regionali e nazionali (Università di Bergamo, Parco Scientifico Galileo di Padova, Ministero dello Sviluppo Economico). Per favorire la diffusione dell’innovazione e delle idee, nel 2012 si è insediata con una propria sede anche all'interno del Polo per l'Innovazione Tecnologica (POINT) di Dalmine creando luoghi e servizi di condivisione delle conoscenze (Incubatore d’Impresa, sportello MaTech Point sui nuovi materiali) ed ha partecipato alla creazione dei distretti di alta tecnologia (cluster) regionali.
www.bergamosviluppo.it - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Per favorire la creazione d'impresa soprattutto da parte di giovani, Bergamo Sviluppo ha avviato, nel 2001, il progetto Incubatore d'Impresa, struttura che mette a disposizione di aspiranti e nuovi imprenditori spazi attrezzati e un sistema di servizi di consulenza e assistenza personalizzati per supportare la progettazione dell'idea imprenditoriale. L'Incubatore è localizzato, dal 2014, nella sede di Bergamo Sviluppo interna al POINT di Dalmine con due sezioni attive una destinata a supportare iniziative a carattere innovativo nel settore terziario l’altra dedicata invece a sostenere iniziative del manifatturiero.
www.incubatore.bergamo.it - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

ajpstudios nasce nel 1996 per iniziativa di Alberto Nacci (musicista e regista) che dopo una lunga carriera di jazzista si é specializzato nella produzione di filmati industriali, documentari di arte e cultura e opere di videoarte. Ha la sede operativa all’interno del POINT di Dalmine. I suoi lavori sono stati selezionate in alcuni fra i più importanti festival del cinema e della videoarte in Europa, Stati Uniti e Asia.
Ha realizzato numerose opere video per industrie operanti in ambiti produttivi diversi: metallurgico, meccanico, alimentare, abbigliamento sportivo, costruzioni, trasporti, editoria... oltre che documentari in collaborazione con importanti esponenti dell'arte e della cultura in Italia e all'estero.

ajpstudios ha due sezioni produttive che interagiscono nella realizzazione di filmati "real- virtual": studio di produzione e post-produzione audio/video/fotografico con sala di posa attrezzata (direttore Alberto Nacci) studio di animazione, modellazione 3D e design di prodotto (direttore Massimiliano Bova)
www.ajp.it - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

Progetto ideato da Alberto Nacci e Agustin Sanchez