Informativa
Gentile Utente, questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie al fine di rendere i propri servizi il più possibile efficienti e semplici da utilizzare.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Avvisi

Prev Next

n.03/aa 17-18: INSEGNAMENTI MUTUATI DALL'UNIVERSIT... Read more

Vincenzo Latronico Alessandro Mancassola 17 Novembre 2017Incontro con Vincenzo Latronico 

Venerdì 17 Nov. 2017  
Accademia di Belle Arti G. Carrara 
Ore 9.30 - 12.30 

Corso di Linguaggi e tecniche dell'audiovisivo 1 docente Alessandro Mancassola

Le storie sono una componente essenziale della vita umana, dalle pitture murali delle grotte di Lescaux, alla Divina Commedia, all'ultimo Blade Runner. Ma cos'è, esattamente, una storia? Ha delle caratteristiche in qualche misura universali, delle strutture comuni? Attraverso una serie di esempi letterari e cinematografici cercheremo di abbozzare una risposta provvisoria a questa domanda, pensata come guida preliminare per la scrittura di un testo narrativo o di una sceneggiatura.

Vincenzo Latronico è nato a Roma nel 1984. Ha pubblicato tre romanzi con Bompiani; insegna alla Scuola Holden e collabora con Rivista Studio, IL - Il sole 24 ore e frieze. Sta attualmente lavorando alla sceneggiatura per un lungometraggio tratto da Narciso nelle colonie, un libro che ha pubblicato con Quodlibet Humboldt insieme ad Armin Linke.

L'incontro è aperto a tutti gli studenti di Nuove Tecnologie e Pittura.

high quality jeteeIL LINGUAGGIO CINEMATOGRAFICO 

Seminario condotto da Francesco Fei  

Date:
4 ore – Lunedì 13 novembre 2017
4 ore – Lunedì 20 novembre 2017
4 ore: Lunedì 27 novembre 2017

Ammissione: 
Il seminario è aperto a tutti gli studenti sia di Nuove Tecnologie sia di Pittura. 
Poiché il contenuto del seminario è propedeutico al programma di Regia, la frequenza al seminario è obbligatoria per gli studenti che intendono frequentare il corso di Regia. 

Gli studenti che negli anni scorsi hanno già acquisito il 0,50 CFA non possono frequentare di nuovo il seminario.

Cfa: Per la frequenza al seminario verranno accordati CFA 0,50.

Per ottenere i CFA è necessario frequentare tutte tre le lezioni.

Iscrizioni: Iscrizioni in Segreteria didattica entro il 09 novembre 2017

 

Download programma

Sound Design 2017 Lecture3Incontro con Francesco Morabito - In arte “Demo” 

Giovedì 9 Nov. 2017 
Accademia di Belle Arti G. Carrara
Ore 14.30 - 17.00 da GIACOMO, via Quarenghi 33

Corso di Sound Design docente Riccardo Benassi


Il 9 Novembre dalle 14:30 alle 17:00, all’interno del corso di Sound Design diretto da Riccardo Benassi, un ospite di eccezione incontrerà gli studenti: Francesco Morabito - In arte “Demo” - è fondatore, fonico e produttore di Studio Ostile di Genova (2007), studio di registrazione e etichetta indipendente nel panorama Rap italiano. Dal suo studio sono usciti i rapper più promettenti degli ultimi anni (Moreno, Izi, Tedua, Cromo, Young Slash). Ha recentemente firmato un contratto discografico con DogoZilla, etichetta di Don Joe dei Club Dogo (produttore con diversi dischi di platino alle spalle) producendo un singolo con Cromo “Cromito Loco” che ha superato il milione di views in meno di due mesi e un intero disco “Black Fury” di Young Slash, classe ’99 uno dei rapper più giovani e promettenti dell’attuale panorama nazionale.

You Are But You Are Not photo by ivo corraSEMINARIO N. 2 con Beatrice Catanzaro 

Quali sono le emergenze sociali? Come ti posizioni rispetto a queste emergenze? Una domanda che ci proietta “fuori”, rispetto a quello che percepiamo intorno a noi, e “dentro”, rispetto a come noi ci posizioniamo. Il seminario intende generare uno spazio di riflessione condivisa per esplorare questioni sociali di emergenza e la nostra relazione con esse, trasferendo agli studenti metodi di ricerca pratica come il dialogo riflessivo e l’ascolto attivo, usati nel campo della mediazione e della risoluzione dei conflitti, e di visualizzazione come modo per fare affiorare le immagini che appartengono al nostro immaginario e metterle in relazione con le immagini altrui.

Periodo: ma 12, me 13, ve 15 dicembre 2017 (9.30-17.20) da GIACOMO,
via Quarenghi 33
Cfa: 1
Ammissione: studenti del I, II, III anno di Pittura e di Nuove tecnologie per un numero massimo di 15 iscritti.
Frequenza: obbligatoria per gli iscritti.
Iscrizioni: la data sarà successivamente comunicata.

Beatrice Catanzaro è artista e ricercatrice. I suoi progetti, che generano situazioni orientate all’apprendimento condiviso e alla partecipazione del pubblico, sono stati sviluppati e presentati in Europa, Medio Oriente e India. Dal 2010 al 2015 Beatrice Catanzaro ha vissuto in Palestina dove ha fondato Bait al Karama (Casa della dignità) (www.baitalkarama.org), iniziativa sociale e progetto comunitario a lungo termine a Nablus. Ha insegnato practice - based research presso la International Art Academy of Palestine di Ramallah ed è stata regolare visiting artist e mentore presso Cittadellarte – Fondazione Pistoletto. Attualmente è dottoranda presso la Social Sculpture Research Unit della Oxford Brookes University.

      La Stampa per arte Poster defSEMINARIO N. 1 aa. 2017-18 

La stampa per l’arte 
Procedimenti artigianali tra tecniche tradizionali e nuove tecnologie 
 
Con Stamperia A14 e Fablab Bergamo
A cura di Marco Mancuso e Cinzia Benigni

Date: mercoledì 15, 22, 29 novembre 2017 (tutto il giorno).
Cfa: 1
Ammissione: studenti del I, II, III anno di Pittura e di Nuove tecnologie per un numero massimo 16 studenti (8 di Pittura e 8 di NT)
Frequenza: obbligatoria per gli iscritti.
Iscrizioni: in Segreteria Didattica da lunedì 30 ottobre a giovedì 9 novembre 2017.

www.a14.br.com

www.fablabbergamo.it

Download programma

aspirinaIncontro con Loretta Borrelli e Anna Ciammitti, Aspirina La Rivista

Mercoledì 24 Maggio 2017
Accademia di belle arti G. Carrara
Ore 11.30 – 13.00

Corso di Sistemi Editoriali per l’Arte, docente Marco Mancuso

Si chiude il ciclo di talk e laboratori nell'ambito del corso di Sistemi Editoriali per l'Arte, condotto da Marco Mancuso. Mercoledì 24 Maggio 2017, dalle 11.30 alle 13.00, è in programma l’incontro con Loretta Borrelli del progetto Aspirina La Rivista, edito dalla Libreria delle Donne di Milano (http://www.aspirinalarivista.it)

Un’occasione unica, aperta a tutti gli studenti di tutte le scuole e gli anni dell’Accademia di belle arti G. Carrara, per conoscere una delle realtà editoriali più interessanti, radicali e libere nel panorama nazionale, nell’ambito del primo corso accademico in Italia che si occupa dei sistemi editoriali multimediali e open più recenti, tramite un percorso di conoscenza con i principali protagonisti della scena artistica, culturale ed editoriale indipendente del nostro paese.

Aspirina è una rivista umoristica disegnata e scritta, chiamata così dalla scrittrice Bibi Tomasi. Nata su carta nel 1987, ha ripreso online nel 2013. Raccoglie autrici di esperienze e paesi diversi, fumettiste che pubblicano per la prima o la millesima volta, e alcuni autori vicini al progetto. Aspirina è edita dalla Libreria delle donne di Milano, un luogo storico del femminismo radicale. Da qui nasce la scommessa di un umorismo che metta in scena la risata e il sorriso femminile, in forma solista e corale. I fumetti e gli scritti, le illustrazioni e i video toccano varie corde, dalla satira politica all’ironia poetica. Lavorando sulle nuvole, posizione ideale del fumetto, Aspirina invita a guardare il mondo con libertà e leggerezza. Nell’autunno del 2014 nasce infine Aspirina C, una collana ebook attenta al rapporto tra immagini e scrittura, umorismo e attivismo, arte e politica in cui la redazione e le autrici sperimentano grafica, animazioni e interazioni con il formato ePub3.

retinaIncontro con Elena Orlandi e Davide Catania, Retina Comics

Mercoledì 17 Maggio 2017
Accademia Carrara di Bergamo
Ore 11.30 – 13.00

Corso di Sistemi Editoriali per l’Arte, docente Marco Mancuso

Prosegue il ciclo di talk e laboratori nell'ambito del corso di Sistemi Editoriali per l'Arte, condotto da Marco Mancuso. Mercoledì 17 Maggio 2017, dalle 11.30 alle 13.00, è in programma l’incontro con Elena Orlandi e Davide Catania, autori, editor e fondatori di Retina, piattaforma di distribuzione e promozione di fumetti in formato digitale, pensata per facilitare la circolazione di opere altrimenti invisibili (http://www.retinacomics.org/)

Un’occasione unica, aperta a tutti gli studenti di tutte le scuole e gli anni dell’Accademia Carrara di Bergamo, nell’ambito del primo corso accademico in Italia che si occupa dei sistemi editoriali multimediali a cavallo tra carta e digitale, tramite un percorso di conoscenza con i principali protagonisti della scena artistica, culturale ed editoriale indipendente del nostro paese.

DjRuptureIncontro con  Jace Clayton

Lunedì 5 giugno 2017 ore 14.30

Nell'ambito dei corsi di Progettazione Multimediale 1 e 2  
Docente Simone Bertuzzi 

L’incontro è aperto a tutti gli studenti

Parte integrante e lezione conclusiva dei corsi di Progettazione Multimediale 1 e 2, condotti da Simone Bertuzzi, Lunedi 5 giugno alle ore 14.30 è in programma l’incontro con il musicista e ricercatore Jace Clayton, conosciuto in ambito musicale con il moniker Dj Rupture.

L’incontro è aperto a tutti gli studenti dell’Accademia G. Carrara di Bergamo ed è un’occasione imprescindibile per confrontarsi con uno dei principali pensatori contemporanei in ambito di distribuzione e fruizione audiovisiva nel mondo post-digitale contemporaneo.

Jace Clayton ha appena pubblicato il suo primo libro intitolato “Uproot: Travels in 21st Century Music and Digital Culture” (Farrar, Straus and Giroux, 2016), che verrà pubblicato in lingua italiana a Luglio 2017 da EDT Contrappunti. “Uproot” è il racconto morbido e colloquiale in cui Clayton/Rupture parla di ‘world music’ e auto-tune, archivi audio e neocolonialismi musicali, ‘musica etnica’ ed etica in musica. Parla insomma di quei suoni (dell’oggi) che attualmente compongono il caotico bricolage post-globale, provenienti di volta in volta dall'America Latina, dal Medio Oriente, dall'Africa, ma, dopotutto, anche da casa nostra. E più in generale da quelle rotte che in passato categorizzavamo alla voce “musiche del mondo” e che oggi stanno nelle geografie espanse della rete.

L’incontro con Clayton sarà quindi un’occasione per approfondire i temi che affronta nel suo libro, ma non solo, entreremo nel dettaglio di altri aspetti della sua ricerca, attraverso esempi tecnici e analizzando i dietro-le-quinte di alcuni dei suoi progetti più recenti.

Link di approfondimento:

www.jaceclayton.com

Intervista a Jace Clayton di Simone Bertuzzi: www.prismomag.com/world-music-dj-rupture

 

whera are youVoi non siete qui: Una pratica di deriva urbana 

Lunedì 15 maggio 2017 
Milano luoghi vari 
10.00-13.00
14.30-16.30

Nell'ambito del corso di
Fenomenologia dei media
Docente interno: Claudia D'Alonzo
Docenti esterni: Lucrezia Cippitelli, Bertram Maria Niessen
Laboratorio aperto ai soli studenti del corso


 

Dove | Quartieri: Pasteur, Tre Torri, Cenisio
Laboratorio: BASE Milano Via Bergognone, 34

A14Incontro con Daniela Lorenzi, A14 

Mercoledì 10 Maggio 2017 
Accademia di belle arti G. Carrara, Bergamo 

Ore 11.30 – 13.00 

Corso di Sistemi Editoriali per l’Arte, docente Marco Mancuso 


Prosegue il ciclo di talk e laboratori nell'ambito del corso di Sistemi Editoriali per l'Arte, condotto da Marco Mancuso. Mercoledì 3 Maggio 2017, dalle 11.30 alle 13.00, è in programma l’incontro con Daniela Lorenzi, fondatrice di A14 (www.a14.br.com) una delle più importanti stamperie per l’arte in Italia, che lavora con tecniche tradizionali affiancate alle nuove tecnologie digitali.

Un’occasione unica, aperta a tutti gli studenti di tutte le scuole e gli anni dell’Accademia Carrara di Bergamo, nell’ambito del primo corso accademico in Italia che si occupa dei sistemi editoriali multimediali a cavallo tra carta e digitale, tramite un percorso di conoscenza con i principali protagonisti della scena artistica, culturale ed editoriale indipendente del nostro paese.

Daniela Lorenzi, la figura fondatrice di A14, collabora con Istituzioni pubbliche e private a progetti di didattica orientati sia alla formazione di professionisti (Corsi FSE per la preparazione di stampatori d’arte 2004/2005) che a un pubblico interessato al mondo della stampa originale d’arte. Ha partecipato e/o organizzato manifestazioni rivolte alla formazione in Italia, Messico, Canada, Svizzera, Olanda e Brasile. Tra gli ultimi: Progetto Atelier Gravura Visanet laboratori teorico/pratici per insegnanti e sviluppo in ONG, Istituto per l’arte Contemporanea Tomie Ohtake São Paulo, Brasil 2007/2008, Corso di Tecniche e tecnologie della stampa presso l’Accademia di Brera Milano 2010, Corso semestrale di Tecniche sperimentali al SESC Pompeia São Paulo Brasil 2012.Dal 2012 inizia una collaborazione con Valerio Fausti, che entra in A14 come designer con competenze nel campo fabbricazione digitale applicata all’immagine, contribuendo alla sperimentazione con i macchinari a controllo numerico. Nel 2015 A14 aderisce al progetto Visual making, un laboratorio sperimentale di arti grafiche, dedicato all’integrazione tra la digital fabrication e la stampa artigianale (coordinato da Daniela Lorenzi (stampatrice d’arte, A14) e Claude Marzotto (designer, òbelo) con la partecipazione di grafici, illustratori, artisti) in collaborazione con il Fab Lab Opendot di Milano.

A14 si dedica da venti anni alla realizzazione di progetti con artisti nel campo della Stampa Originale d’Arte con la produzione di edizioni a tiratura limitata, libri d’artista e progetti di ricerca che vedono le tecniche tradizionali affiancate alle nuove tecnologie digitali. Opera in Italia e all’estero, attraverso una rete di collaborazioni, di cui la più significativa è attualmente il Brasile. Attualmente la sede in italia dell’ atelier/laboratorio è in via Tantardini 7 a Milano.

 

CheFareIncontro con Bertram Niessen, Che Fare

Mercoledì 3 Maggio 2017
Accademia di belle arti G. Carrara di Bergamo
Ore 11.30 – 13.00 e 14.00 – 17.00

Corso di Sistemi Editoriali per l’Arte, docente Marco Mancuso
Al pomeriggio, laboratorio di web publishing con Andrea Cagnini

Prosegue il ciclo di talk e laboratori nell'ambito del corso di Sistemi Editoriali per l'Arte, condotto da Marco Mancuso. Mercoledì 3 Maggio 2017, dalle 11.30 alle 13.00, è in programma l’incontro con Bertram Niessen, direttore scientifico di cheFare, bando, piattaforma e progetto di trasformazione culturale (http://www.che-fare.com/)

the river jIncontro con Nanni Fontana, The River Journal 

Mercoledì 26 Aprile 2017
Accademia di Belle Arti G. Carrara di Bergamo
Ore 11.30 – 13.00 e 14.00 – 17.00

Corso di Sistemi Editoriali per l’Arte, docente Marco Mancuso
Al pomeriggio, laboratorio di web publishing con Andrea Cagnini

Prosegue il ciclo di talk e laboratori nell'ambito del corso di Sistemi Editoriali per l'Arte, condotto da Marco Mancuso. Mercoledì 12 Aprile 2016, dalle 11.30 alle 13.00, è in programma l’incontro con Nanni Fontana, fotografo freelance e co-autore del progetto The River Journal (http://www.theriverjournalproject.com/)

Un’occasione unica, aperta a tutti gli studenti di tutte le scuole e gli anni dell’Accademia Carrara di Bergamo, nell’ambito del primo corso accademico in Italia che si occupa dei sistemi editoriali multimediali a cavallo tra carta e digitale, tramite un percorso di conoscenza con i principali protagonisti della scena artistica, culturale ed editoriale indipendente del nostro paese.

black mask tableau vivant 1Teoria e pratica dell'autodifesa digitale
Incontro con il gruppo Ippolita

Mercoledì 26 Aprile 2017
Aula 2/3, ore 14.00-16.30

Nell'ambito del corso di Fenomenologia dei media
Docente: Claudia D'Alonzo

Aperto a tutti gli studenti e a pubblico esterno

Lo scopo del seminario è stimolare una riflessione critica sui servizi web gratuiti presso un pubblico di utenti medi della rete. L’obiettivo è di condurre i partecipanti ad una ricognizione degli elementi minimi che ne compongono il complesso tecnico e culturale per migliorare la nostra relazione con il mondo digitale.
Le discipline utilizzate variano dalla teoria della comunicazione all’antropologia, dalla filosofia all’informatica. Si affronteranno le basi teoriche di alcuni tra i temi più caldi della critica della rete:
- Il Profiling | Pubblicità mirata e reificazione dell'utente; Economia delle identità; Dal profiling criminale al profiling digitale; Tecniche di profiling.

DioramaIncontro con Zoe De Luca, Diorama magazine

Mercoledì 12 Aprile 2017
Accademia di Belle Arti G. Carrara di Bergamo
Ore 10.00 – 13.00 e 14.00 – 17.00

Corso di Sistemi Editoriali per l’Arte, docente Marco Mancuso
Al pomeriggio, laboratorio di web publishing con Andrea Cognini

Prosegue il ciclo di talk e laboratori nell'ambito del corso di Sistemi Editoriali per l'Arte, condotto da Marco Mancuso. Mercoledì 12 Aprile 2016, dalle 11.30 alle 13.00, è in programma l’incontro con Zoe De Luca, co-fondatrice e capo redattore del progetto Diorama, rivista indipendente, bilingue, monotematica, online e offline, di arte contemporanea (http://www.dioramamag.com/)